No payment method connected. Contact seller.
Puoi sostenerci con una offerta libera su: IBAN IT66A 06085 44900 00000 1000362 – BANCA DI ASTI AG. di Varallo (VC)

Quattro Zampe nel Cuore

QUATTRO ZAMPE NEL CUORE

Chi Siamo

Il seme dell’associazione “Quattro Zampe nel Cuore” venne gettato nel lontano febbraio 1997, quando un gruppo di persone provenienti da diverse esperienze in campo animalista si incontrarono e, confrontando tra loro sogni, obiettivi e delusioni accumulati in svariati anni di volontariato, decisero di fondare una nuova associazione la cui priorità e il cui motto fosse, allora come oggi:

“IL CANILE E’ UN MALE NECESSARIO PER TOGLIERE I CANI DALLA STRADA, MA NON DEVE DIVENTARE LA LORO CASA PER LA VITA!”

Per i primi 4 anni di vita associativa i volontari di “Quattro Zampe nel Cuore” non hanno potuto contare su alcuna struttura o canile. Per questo motivo tutti i cani randagi raccolti venivano accasati temporaneamente presso “famiglie-parcheggio” che, supportate finanziariamente dall’associazione, provvedevano a nutrire e curare gli ospiti, sterilizzare le femmine, sino al momento in cui famiglie idonee facessero richiesta di adottarli definitivamente.

Per informare le persone dell’esistenza dei tanti randagi che “CERCANO CASA” ci serviamo di svariati mezzi informativi:

per mezzo di cartelloni con le fotografie dei nostri ospiti, affissi in studi veterinari o in negozi compiacenti, facciamo sapere che creature belle e buone hanno tanto bisogno di essere adottate, oppure questo sito, in cui pubblichiamo fotografie,  avventure e facciamo partecipi i visitatori della nostra quotidianità e dei problemi legati agli abbandoni ed al randagismo.

Dopo quattro anni di faticose battaglie, la casualità volle che venisse individuata una cascina da affittare, lontana da altre abitazioni, sul territorio di Rovasenda. Seppur fosse fatiscente e disastrata, comunque si prestava alle necessità di un canile. Fu così che nel 2001 i volontari di “Quattro zampe nel cuore” affittarono la struttura che diventerà: CASCINA PORTA.la casa dei randagini di “Quattro zampe nel cuore”.

Dopo svariate domeniche di lavoro, 7 camion di rifiuti portati via, un falò di carta, rovi e rifiuti vari che è bruciato per 3 giorni e 3 notti, finalmente apparve, sia pure nella sua nudità, l’anima di CASCINA PORTA. Venne poi organizzata una grande festa in cui illustrammo il progetto, chiedemmo fiducia, fondi e partecipazione di volontari che ci aiutassero a costruire questo sogno.

Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali. (Immanuel Kant)

Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egliContatti tratta gli animali. (Immanuel Kant)

Iniziò così la nostra storia nel dover gestire un vero canile, una struttura che, gia che doveva nascere a nuovo, fosse il più possibile a misura di cane, in cui le priorità fossero il benessere degli animali e la loro socializzazione con l’uomo, al fine di dimenticare quegli umani da cui in passato erano stati traditi ma che per il futuro dovevano essere la loro nuova famiglia. Volevamo che gli ospiti a quattro zampe vedessero il canile e i volontari come una “famiglia estesa”, per una rinascita fisica e morale che li portasse incontro ad una nuova vita, in cui avrebbero conosciuto umani buoni e generosi che li avrebbero aiutati ad avere ancora fiducia e speranza.

Il Canile

L’associazione Quattro Zampe nel Cuore ODV, opera nel territorio piemontese con risultati incoraggianti, ormai da parecchi anni; diffondendo la cultura del benessere animale attraverso il lavoro continuo e costante dei volontari e del personale addetto.

Dal 2001 e speriamo per un lunghissimo futuro, Cascina Porta continua a crescere.

La struttura si trova all’interno di un terreno di circa 11’000 mq completamente recintato e suddiviso in varie porzioni, per creare aree separate adatte allo sgambamento dei cani. Le prime corse sono al mattino presto mentre il personale addetto pulisce l’area box, somministra la colazione e le eventuali terapie farmacologiche; nel pomeriggio tardi tutto questo si ripete per offrire ai nostri ospiti cibo cure e una buona corsetta due volte al giorno.

Il canile è suddiviso in due parti: area rifugio e area  sanitaria o canile di prima accoglienza. La prima, posta sotto un’ampia tettoia, ospita diciotto box posti su due file e delimitati da bassi muretti e rete metallica; ogni cane dispone di una cuccia. Nove box dispongono di riscaldamento, negli altri nove, nella stagione fredda,  i volontari rivestono le cucce con calde coperte e le dotano di bandelle in PVC per trattenere il tepore interno. Nella parte terminale del rifugio, si trovano i box di contumacia per ricoverare soggetti con problemi di socializzazione o per lo stallo momentaneo di femmine in calore.
Infine, confinante con la zona rifugio ma ben distinto da barriere fisiche, si trova il canile sanitario. La zona dispone di una sala veterinaria, di un locale per la toelettatura oltre che di quattro box divisi in due parti comunicanti: una coperta e riscaldata e una esterna più ampia.

Esiste anche una palazzina sviluppata su due piani, dove al primo sono stati ricavati l’ufficio e i vari magazzini, e al piano terra vi è il cuore della struttura: la club-house, che funziona come sala ritrovo per l’accoglienza delle persone che vengono a farci visita.

In canile dispone inoltre di un ampio campo di lavoro, dove i nostri volontari possono liberamente relazionarsi con i randagini e dove le famiglie adottanti possono incontrare il libertà i cani. 
Il campo è dotato di vari attrezzi dove i nostri amici a quattro zampe possono imparare tanti nuovi giochi.

Sintesi della Carta dei Servizi

AREA EDUCATIVA

Vieni Birillo

Attività rivolta agli alunni delle scuole elementari erogata in collaborazione e sotto la supervisione dei Servizi Veterinari. Oneri a carico dell’Associazione.

 


 

A spasso con Quattro zampe

Passeggiate didattiche in località turistiche della Valsesia rivolte ai possessori di cani. Oneri a carico degli iscritti.

 


 

Comunicando

Attività didattica volta alla corretta comunicazione con extraspecifici (cani e gatti). Oneri a carico degli iscritti.

SERVIZI AI PRIVATI

Supporto alle famiglie in difficoltà con la gestione del proprio pet.

L’ organizzazione proponente dispone di personale qualificato (Educatori e Veterinario comportamentista) per affiancare le famiglie che incontrano difficoltà nella gestione del proprio pet indipendentemente dall’origine del pet. Oneri a carico dei richiedenti.

 


 

Invio a cremazione delle spoglie mortali dei pets. Il trattamento delle spoglie è regolato da precise norme comunitarie. L’organizzazione proponente dispone di un impianto autorizzato per lo stoccaggio e l’invio a cremazione delle spoglie raccolte anche a domicilio dei proprietari. Oneri a carico dei proprietari.

 


 

Servizi funerari per piccoli animali.

Per coloro che lo preferiscono forniamo un servizio di trasporto, cremazione e restituzione delle ceneri presso il domicilio del proprietario. Disponiamo di vasta scelta di urne cinerarie.

SERVIZI IN CONVENZIONE AGLI ENTI PUBBLICI

L’organizzazione proponente dispone di almeno due unità mobili dislocate sul territorio con reperibilità H24 per tutti i giorni dell’anno. I cani catturati su richiesta dei soggetti preposti dalle norme vigenti saranno accompagnati presso il canile di prima accoglienza di Rovasenda, dove rimarranno a disposizione degli organi competenti per l’osservazione sanitaria. Oneri come da convenzione.

I cani catturati e non riconducibili al legittimo proprietario, al termine del periodo di osservazione sanitaria saranno ricoverati nella sezione rifugio in attesa di adozione.

Il servizio è attivabile dai funzionari dell’Ente convenzionato e riguarda tutte le specie animali esclusi i soggetti di peso superiore a Kg 200. Nella pratica sono esclusi i grandi animali di allevamento per cui esiste un servizio obbligatorio a carico degli allevatori. Tutte le prassi burocratiche sono a carico dell’organismo proponente ed espletabili presso l’impianto di transito che ha sede a Cascina Porta in Rovasenda. Oneri come da convenzione.

 L’organizzazione proponente si fa parte diligente nel segnalamento di casi di malgoverno o maltrattamento. L’azione è finalizzata alla prevenzione degli abbandoni. Affianca gli organismi istituzionale nella risoluzione dei casi.

I nostri operatori intervengono su richiesta delle forze di polizia nella risoluzione di casi che coinvolgono animali da affezione.  

L’organizzazione proponente dispone di strumenti e mezzi idonei alla cattura e gestione della riproduzione dei felini randagi. Tali strumenti sono posti a disposizione dell’ente locale o dell’autorità sanitaria. In caso di necessità sono possibili forme onerose (accordo separato) di intervento diretto del nostro personale.

Nel rispetto delle norme vigenti e delle competenze degli organi istituzionali, l’organizzazione proponente dispone degli strumenti e delle competenze necessarie per intervenire per la pronta assistenza nei confronti dei pets, mentre si rende parte diligente nell’affrontare tutti gli altri casi.

Il servizio è in funzione H24 per tutti i giorni dell’anno.

L’organizzazione proponente si rende disponibile per  collaborare alla produzione di norme e regolamenti locali finalizzati al controllo della riproduzione ed alla corretta gestione degli animali da affezione

Puoi sostenerci con una offerta libera su: IBAN IT66A 06085 44900 00000 1000362 – BANCA DI ASTI AG. di Varallo (VC)